23 luglio, 2018
Home / Regione Trentino Alto adige

Regione Trentino Alto adige

Uno scrigno colmo di inestimabili patrimoni d’arte e bellezze naturali

Il Trentino Alto Adige è una regione dell’Italia Nord-Orientale. La regione ha una superficie di 13.607 kmq., ed è divisa nelle due province di Trento (capoluogo) e Bolzano.

Il Trentino Alto Adige è una regione totalmente alpina, la più montuosa d’Italia. La regione è ricca di corsi d’acqua, il fiume più importante è l’Adige, secondo fiume d’Italia dopo il Po.

La regione è certamente la meta preferita per chi ama vacanze in montagna, ma soprattutto per chi ama vacanze sulla neve, in quanto proprio in questa regione ci sono le più importanti località sciistiche della penisola.

Storia, arte e cultura

I Reti erano gli abitanti della regione prima del dominio romano. Il Trentino divenne l’XI regione di Augusto con il nome di Transpadana, e che fondarono la città di Tridentum.

In seguito alla decadenza dell’impero romano d’Occidente la regione fu dominata prima dai Goti e successivamente dai Longobardi. Nel 774 la regione fu sotto il potere dei franchi, che la inserirono nel Regno Italico. Intorno all’anno 1000 la regione fu affidata al vescovo di Trento per mano dell’imperatore Enrico II.

In seguito il potere del principato vescovile si rafforzò. Nel corso del XIV secolo, si instaurò un rapporto di amicizia tra il principato e la dinastia Boema.

Nel XVI secolo il cardinale Bernardo Cesio, rafforzò ulteriormente il Principato, e fece erigere a Trento il Magno Palazzo, nuova residenza vescovile. Tra il XVII e il XVIII secolo il Principato cominciò a perdere prestigio.

L’occupazione francese, e la conseguente secolarizzazione del territorio segnarono la fine del Principato di Trento. Dal 1860, una nuova corrente attraversò il Trentino: l’irredentismo, che spingeva il territorio all’unione al Regno d’Italia.

Il trentino fu annesso all’Italia solo dopo la Prima Guerra Mondiale. Dopo la seconda Guerra Mondiale si crearono le due Province autonome di Trento e Bolzano.

Oggi il Trentino Alto Adige è una delle regioni a statuto speciale.

Itinerari nei parchi del Trentino Alto Adige

La regione ha numerosissime aree verdi protette, tra riserve naturali, Parchi nazionali e regionali e aree di interesse naturalistico.

Tra i Parchi più importanti c’è il Parco nazionale dello Stelvio, si estende su una superficie di 134.620 ettari ,è il più grande parco storico Italiano. Il parco mette a disposizione dei visitatori tredici diversi itinerari, tra paesaggi lacustri da percorrere a piedi, in bici, in pullman.

All’interno ci sono anche itinerari glaciologici, in cui è possibile anche fare traversate sui ghiacciai.

Il Parco Naturale Pavaneggio- Pale di San Martino, ha una superficie di 19.000 ettari, e predispone dieci percorsi tra itinerari e sentieri natura o traversate con livelli diversi di difficoltà per i principianti delle escursioni e anche per i più esperti.

Il Parco delle Dolomiti di Sesto, ha una superficie di 11.000 ettari circa, e anche questo parco offre la possibilità di escursioni e sentieri natura dando la possibilità ai visitatori di osservare l’incredibile varietà di flora e fauna presente nell’area protetta.

Divertimento e svago

La regione è la meta ideale per gli amanti della Montagna, sia in inverno che in estate. Sono tantissime le località turistiche della regione, in particolar modo le stazioni sciistiche in cui è possibile praticare ogni tipo di sport invernale.

Il Comprensorio Sciistico Dolomiti Superski offrono 1.200 km di piste sciabili, in cui tutti possono divertirsi con le più classiche discese, fino allo snowboard, sci di fondo, piste di pattinaggio, sci di notte, escursioni e molto altro ancora. Tra le località più famose, Madonna di Campiglio, Folgaria ecc.

Ma non bisogna dimenticare le vacanze ai laghi in cui è possibile praticare anche sport acquatici. La regione inoltre non manca di discoteche, pub, ristoranti, bar e luoghi di ritrovo per il divertimento di giovani, famiglie e meno giovani.

Cucina e specialità gastronomiche

La cucina del trentino alto adige, è una cucina fatta di sapori della terra e di carni e formaggi.

Tra i prodotti tipici il famoso Almkase, un formaggio dal sapore delicato, che affonda le sue origini nella tradizione rurale della regione. Ma non bisogna dimenticare lo strudel di mele, uno dei tipici e più noti dolci della regione.

Hotel, alberghi, B&B

Il Trentino Alto Adige offre varie possibilità di soggiorno. Bed & breakfast, Hotel a Folgarida, alberghi e pensioni sono disponibili per chiunque scelga di villeggiare per brevi o lunghi periodi nella regione.

La rete ferroviaria, aerea, stradale e autostradale, permette di spostarsi lungo la regione senza problemi e collega tutta le principali località turistiche della regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *