23 luglio, 2018
Home / Viaggi e Vacanze / Ville in affitto in Umbria: sentirsi a casa nel cuore verde d’Italia

Ville in affitto in Umbria: sentirsi a casa nel cuore verde d’Italia

Celebre in tutto il mondo per i suoi immensi parchi verdi e i lunghi e freschi sentieri immersi nella natura, tanto da meritare il nome di “Cuore Verde d’Italia”, l’Umbria è il luogo perfetto per passare una vacanza di relax, a contatto con la natura e all’insegna della cultura.

Senza dimenticare le numerose ville in affitto in Umbria, che permettono di trascorrere una piacevole vacanza e di sentirsi a casa nel cuore verde d’Italia.

Questa regione offre infatti la possibilità di vivere ogni giorno un’esperienza diversa, alternando gite tra i boschi a lunghe passeggiate culturali, tra prestigiosi palazzi, musei e antichi monasteri, attività ludiche ai numerosi itinerari gastronomici, che rendono l’Umbria una delle regioni più gettonate dagli amanti della buona cucina.

La soluzione ideale per chi decide di trascorrere una vacanza di sereno relax da queste parti è affittare una bella casa immersa nel verde, scegliendo tra le numerose ville in affitto in Umbria: il luogo perfetto per farsi una nuotata rigenerante dopo aver trascorso la giornata in giro tra i paesini che punteggiano il territorio.

Chi decide di trascorrere le vacanze da queste parti non può fare a meno di visitare i piccoli borghi antichi, che ingentiliscono il territorio verdeggiante che da sempre distingue la regione. Tra le località da non perdere, che meritano sicuramente una passeggiata culturale, troviamo: Perugia, Assisi, Gubbio, Spoleto, Todi e Città di Castello.

Dove andare e cosa visitare

Perugia: da vedere il Palazzo dei Priori, edificio medievale che sorge nel cuore storico della città. Meritano una visita anche Piazza IV Novembre, la piazza centrale della città, che si trova tra il Palazzo dei Priori e il Duomo, e la Galleria Nazionale dell’Umbria.

Assisi: tappa obbligatoria è la Basilica di San Francesco di Assisi, un’imponente costruzione che accoglie ogni anno milioni di pellegrini provenienti da tutto il mondo.

Gubbio: l’attrazione turistica più importante è sicuramente la Chiesa di Sant’Agostino, che sorge accanto a Porta Romana, e la Chiesa di Santa Maria Nuova, nel quartiere di Sant’Andrea, dentro le mura.

Todi: qui è possibile abbinare facilmente una passeggiata culturale, tra le bellezze architettoniche del borgo, con un itinerario trekking alla scoperta del polmone verde d’Italia.

Città di Castello: oltre ad una passeggiata in città, vale la pena visitare anche la Collezione Tessile Tele Umbra, il museo dedicato alle antiche stoffe locali.

Da non perdere

Bed & Breakfast per un’ospitalità su misura

Relax, atmosfera casalinga e buona cucina sono le chiavi vincenti di tutti i Bed & …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *