23 luglio, 2018
Home / Viaggi e Vacanze / Week end a Firenze: cosa vedere

Week end a Firenze: cosa vedere

Capoluogo della toscana, Firenze è una città ricca di storia medioevale, che la vede all’apice della bellezza sotto il dominio delle famiglie dei Medici e dei Lorena. Ricchissima di attrazioni turistiche, per i suoi monumenti centenari, la storia e la magnificenza delle sue strutture alberghiere.

Chiunque visiti la città di Firenze non dovrà mancare di visitare la Cupola del Brunelleschi, il Campanile, il Battistero, solo per citarne alcuni, passando poi al Duomo, il monumento più bello della città, in grado di rapire gli sguardi di tutti i passanti.

Caratterizzato dalle centinaia di botteghe degli orafi, il Ponte Vecchio è un monumento storico tra i più amati e sicuramente uno dei più fotografati di Firenze. La città è rinomata anche per la sua bistecca, gustosissima, deliziata da tantissimi turisti, ma Firenze ha anche piatti semplici e genuini come la pappa al pomodoro, un piatto da non perdere, preparato con un soffritto di aglio, peperoncino, olio e polpa di pomodoro. La bistecca alla fiorentina resta comunque la regina della tavola fiorentina, con alcuni accorgimenti importanti, come il fatto che non può pesare meno di 1 Kg e che deve essere rigorosamente al sangue.

Questa bontà è ovviamente accompagnata dal vino rosso, dove le scelte ricadono tra il Chianti, il Brunello e il Montepulciano, che spadroneggiano tra le tante varietà di vini che offre la Toscana. Il consiglio migliore per degustare i cibi migliori e in miglior compagnia è di non riversarsi nei locali stracolmi di turisti del centro, ma di allontanarsi e di cercare semplici trattorie, per degustare il meglio della città.

Da non perdere

Bed & Breakfast per un’ospitalità su misura

Relax, atmosfera casalinga e buona cucina sono le chiavi vincenti di tutti i Bed & …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *